Genesi del Progetto

« È triste dimenticare un amico… Scrivimi presto. Scrivimi d’un fiato.
Che il Piccolo è vicino. Il Principe è tornato…
»

Sappiamo che alla fine del libro il Piccolo Principe torna nel suo pianeta per stare accanto alla sua rosa. Oggi il Piccolo Principe riparte per nuove avventure. Prima di dirvi come e perché, vediamo com’è nato il cartone animato.

le Piccolo Principe disegnato da Saint-Exupéry

La genesi:

Si dovranno attendere gli anni 2000 perché il progetto si realizzi. Olivier d’Agay direttore della società degli eredi di Saint-Exupéry, cerca un modo per rendere popolare il Piccolo Principe tra i bambini du XXI° secolo.  Per questo incontra Aton Soumache Presidente di Method Animation società che ha prodotto cartoni animati di successo come Iron ManSkyland e, soprattutto, il film Rinascimento. La decisione viene presa rapidamente: affidarsi al know how di Method per riportare in auge i messaggi e i valori del Piccolo Principe realizzando una serie di cartoni animati per la televisione.

Il primo problema da affrontare è come reinterpretare graficamente il Piccolo Principe rispettando l’originale e come raccontare la storia ai bambini rimanendo fedeli al racconto di Saint-Exupéry …

Tra gli adattamenti cinematografici del Piccolo Principe spicca la commedia musicale di Stanley Donen. Anche Walt Disney e Orson Wells erano interessati ma la collaborazione tra i 2 mostri sacri non è mai riuscita a decollare.

Una sfida creativa.

Gli autori Alexandre de la Patellière e Matthieu Delaporte sono partiti da una semplice constatazione: nel libro, Saint-Exupéry ci parla del Piccolo Principe attraverso i «suoi ricordi» e la sua rappresentazione della figura infantile del personaggio è data da una serie di disegni abbastanza diversi. Questo modo di operare di Saint-Exupéry ha fornito un’idea agli autori di Method: raccontare le avventure del Piccolo Principe dopo la sua partenza dalla Terra. Restare fedeli ai valori descritti nel libro e proporre un Piccolo Principe al tempo stesso simile e diverso dagli acquarelli di Saint-Exupéry. Dopo tre anni di lavoro, la serie del Piccolo Principe viene trasmessa dalla rete  televisiva France 3, in 52 episodi di 26 minuti durante i quali il Piccolo Principe visita i pianeti dove il Serpente ha creato problemi. Accompagnato dalla Volpe, il Piccolo Principe dovrà condurre l’inchiesta per aiutare gli abitanti di ogni pianeta a trovare una soluzione. Questo Piccolo Principe, così diverso visivamente, rimane tuttavia il bambino in grado di parlare agli animali e ai fiori, sempre in viaggio per incontrare i suoi simili.

Una prima bozza

Il Piccolo Principe nella serie di cartoni animati